Eventi

Venerdì 29 Giugno presso l’aula consiliare del comune di Cefalu’ Aiat e Asso Esco Sicilia organizzano il convegno:
La gestione dei rifiuti in Sicilia e le opportunità offerte dal partenariato pubblico privato 🗓 🗺

Venerdì 29 Giugno presso l’aula consiliare del comune di Cefalu’ Aiat e Asso Esco Sicilia organizzano il convegno: <br/>La gestione dei rifiuti in Sicilia e le opportunità offerte dal partenariato pubblico privato 🗓 🗺
Eventi
aula consiliare comune di cefalù Mappa

Il modello di sviluppo economico, tutt’ora lineare, con cui è cresciuto il nostro Paese si sta evolvendo, considerate tutte le spinte che vengono dalla comunità internazionale e sta subendo repentini cambiamenti. Un sistema di crescita lineare ha causato ingenti danni ambientali legati al concetto di sostenibilità dovuti al consumo di materie prime, di energia, ma soprattutto alla produzione di rifiuti. La Comunità Europea sta prendendo a riferimento nuovi modelli di crescita basati sul concetto di economia circolare. Un modello di questo tipo massimizza il riutilizzo, il riciclo ed il risparmio limitando al massimo il consumo di energia da fonte non rinnovabile e soprattutto il consumo di materia.
L’emergenza rifiuti, tema costante da affrontare nella politica di alcune regioni italiane, può essere risolta solamente applicando questi nuovi modelli di “Economia Circolare” che produrranno sicuramente vantaggi per l’ambiente, ma anche per economia ed occupazione.
Il tema cardine del convegno organizzato da AssoEsco Sicilia assieme all’Associazione degli Ingegneri per l’Ambiente ed Territorio riguarda le moderne tecnologie per lo smaltimento dei rifiuti ed in particolare vuole affrontare il tema della digestione anaerobica della frazione organica dei rifiuti per la produzione di
biometano. Utilizzare il rifiuto organico per produrre un combustibile rinnovabile per la mobilità sostenibile è sicuramente un’applicazione corretta dell’Economia circolare che può contribuire ad abbassare la Tassazione per i rifiuti.
Il convegno con i suoi relatori vuole sottolineare l’importanza della diffusione di questa tipologia di impianti al fine di colmare il gap impiantistico in cui versano molte regioni del meridione ed in particolare la Sicilia. Altro Tema che sarà affrontato nel convegno sarà quello riguardante il Partenariato Pubblico Privato e i
rapporti tra impresa e pubblica amministrazione nel tema dei rifiuti ai sensi del nuovo codice degli appalti sottolineando le criticità che gli operatori affrontano.

Scarica il programma

programma 29 giugno Cefalu’